Partecipa alla valorizzazione del territorio

 

Riguarda anche te

L’Associazione Fondiaria “AsFo La Chiara”, di Usseglio (TO), nasce a fine 2016 per raccogliere e gestire le proprietà fondiarie frammentate e i terreni agricoli incolti o abbandonati

Come aderire

I nostri soci

Numero di soci attuali

Ettari gestiti

Abbiamo la possibilità di cambiare il futuro e ci stiamo impegnando per farlo

L’Associazione Fondiaria “AsFo La Chiara”, di Usseglio (TO), nasce a fine 2016 per raccogliere e gestire le proprietà fondiarie frammentate e i terreni agricoli incolti o abbandonati; persegue quindi finalità agricole e forestali, di tutela della biodiversità e del paesaggio, di prevenzione degli incendi e dei rischi idrogeologici.

Affida la coltivazione dei terreni ad imprese agricole locali e ne favorisce la nascita e sviluppo; per l’esecuzione dei servizi selvicolturali e di miglioramento fondiario si rivolge agli artigiani della valle.

Persegue obiettivi di ricerca e formazione e collabora con gli Enti locali nella realizzazione dei progetti di interesse territoriale.

Rappresenta un modello nuovo di gestione associativa che, senza interferire con il diritto di proprietà, rivitalizza le attività agro-silvo-pastorali, puntando a garantire e migliorare i valori paesaggistici e la qualità dei prodotti locali, anche a beneficio dei residenti e dei turisti.

PROGETTO BIO:FOR:UMAG:
AsFo conclude le azioni previste

Notizie e approfondimenti

FEASR – Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale

FEASR – Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale

Misura 16: Cooperazione

Sottomisura 16.6: Sostegno alla Cooperazione di filiera per l’approvvigionamento sostenibile di biomasse da utilizzare nella produzione di alimenti e di energia e nei processi industriali

Operazione 16.6.1: Approvigionamento di Biomasse per la Produzione di Energia e per l’Industria – foreste

Noi, le piante e l’intelligenza

Noi, le piante e l’intelligenza

A cura di Paola Bonfante. Le piante sono finalmente uscite dal cono d’ombra in cui la plant blindness, la dispercezione per cui tendiamo a non notarle in un determinato ambiente, le aveva confinate. Ma spesso sono raccontate attraverso una lente antropomorfica. È da questa che nasce anche la domanda: le piante sono intelligenti?

Porta il tuo contributo

 

AFFIDA ALL’ASSOCIAZIONE LA GESTIONE DEI TUOI TERRENI, SENZA CEDERNE LA PROPRIETÀ E PARTECIPANDO ALLA VITA ASSOCIATIVA

SATOR AREPO TENET OPERA ROTAS

Scrivici per informazioni

7 + 4 =